Robert Reitzel

Reitzel: ReitzelReitzel: Reitzel
 
ROBERT REITZEL
LE AVVENTURE DI UN POVERO DIAVOLO
racconto autobiografico
titolo originale: Abenteuer eines grünen (da Der arme Teufel 1886-1888)
traduzione di Andrea Chersi
 
Robert Reitzel (Weitenau 1849 - Detroit 1898) fu ben conosciuto tra i tedeschi d’America del secolo scorso come un affascinante oratore pubblico e l’editore del settimanale letterario anarchico Der arme Teufel (Il povero diavolo).
            In gioventù aveva studiato storia e filosofia all’Università di Heidelberg, abbandonando gli studi senza laurearsi.  Non riuscendo a trovare lavoro in Germania, seguì il consiglio paterno ed emigrò in America.  Lasciata la sua casa nella Foresta Nera, arrivò a New York il 22 luglio 1870, a ventun anni.
Le sue Avventure di un povero diavolo sono un racconto di grandissima qualità, scritto in prosa chiara e fresca, nobilitato da un romantico struggimento alla Eichendorff e dall’ironia con reminiscenze di Heine e ci narrano i suoi primi due anni in America.  L’evidente influenza degli autori classici tedeschi (Reitzel stesso scrisse che aveva l’orgoglio di parlare la lingua di Lessing, Goethe e Schiller) si può agevolmente riconoscere nella sua prosa strutturalmente tesa e lucida.
  DOWNLOAD